Passa al contenuto

Spedizione sempre gratuita!

    Ami l'Ambiente e Fumi? Okay, dovresti leggere questo articolo.

    Ami l'Ambiente e Fumi? Okay, dovresti leggere questo articolo.

    Premessa: non siamo qui per fare la morale a nessuno. Questo articolo nasce con lo scopo di illustrare quanto impatta il vizio del fumo sull’ambiente, e per dare qualche semplice consiglio per chi vuole inquinare un po’ meno.


    Quante volte nella vita vi avranno detto frasi come “Il fumo fa male!” “Dovresti proprio smettere di fumare” e robe simili? Beh, sicuramente non saranno queste frasi a farti smettere di fumare, né tanto meno questo articolo.

    Al netto dei moralismi (ognuno è libero di fare ciò che vuole), il nostro intento è quello di rendere i fumatori più consapevoli riguardo il proprio impatto ambientale.

    Il fumo che emana la sigaretta contiene tantissime sostanze chimiche che, oltre ad essere nocive per te, lo sono anche per l’ambiente: nicotina, metalli pesanti, acido cianidrico, residui dei pesticidi impiegati per coltivare il tabacco. Il fumo, inoltre, aumenta la concentrazione di particolato nell’aria, per non parlare del fatto che ogni anno si producono circa 6 miliardi di sigarette che sono responsabili dello 0,2% delle emissioni globali di CO2 (l’equivalente che produce la Svizzera).

    Per farla breve, una sigaretta può inquinare dieci volte più di un’auto diesel.

    Ogni sigaretta, dopo aver terminato la sua esistenza, si trasforma in un rifiuto quasi impossibile da smaltire. Infatti ben il 90% dei filtri delle sigarette è prodotto con un materiale plastico, l’acetato di cellulosa, che se disperso nell’ambiente può impiegare più di un decennio a decomporsi. Il reale problema sta nella malsana abitudine di abbandonare i mozziconi ovunque ci troviamo: per strada, in spiaggia, sulla riva del fiume.

    Per darvi dei numeri: in Italia in media vengono abbandonati oltre 195 milioni di mozziconi ogni giorno, l’equivalente del peso di 13 elefanti. Nel mare ben il 40% dei rifiuti è costituito da mozziconi di sigaretta, il quadruplo rispetto ai rifiuti composti dalle bottiglie di plastica.

    Una volta che abbiamo delineato a grandi linee il problema, è il momento di parlare di soluzioni: come possiamo rendere più sostenibile questa abitudine?

    • Smetti di fumare.
      FINE

    Sì, lo dovevamo dire. Fumare non fa bene né a te né alla natura, quindi la soluzione migliore sarebbe smettere.

    Mano che tiene una sigaretta accesa | Bamboo Green Store

    Ora vediamo insieme delle soluzioni per chi non riesce a smettere ma vuole essere più sostenibile:

    • Passa al tabacco.
      Non acquistare più le sigarette già fatte e confezionate, inizia ad acquistare i pacchetti di tabacco (naturale, così conterrà meno robe chimiche dannose) e le cartine e i filtri biodegradabili. In questo modo si arginerà il problema dell’inquinamento causato dai mozziconi abbandonati, oltre ad evitare di produrre rifiuti a causa degli imballaggi dei pacchetti.
      Potrai preparare per tempo le tue sigarette e riporle nel nostro Portasigarette in bambù

    • Non abbandonare i mozziconi.
      Ormai in qualsiasi tabaccheria vendono dei comodissimi contenitori per mozziconi. Quando finisci la tua fumata riponi il mozzicone lì dentro e svuotalo una volta a casa. Il pianeta ne sarà grato.

    • Rimanda la tua sigaretta.
      Quando ti verrà voglia di fumare, rimanda di “un pochino” la tua sigaretta. Questo ti permetterà di fumare qualche sigaretta in meno durante la tua giornata, e così avrai inquinato un po’ meno!

    PS. Ovviamente se non fumi, ti sconsigliamo di iniziare.

    Posacenere con mozziconi | Bamboo Green Store

    Spedizione Gratuita

    Ordina il tuo prodotto, senza pensare ai costi di spedizione.

    Consegna in 15 giorni

    Per rispettare il pianeta abbiamo bisogno di tempi di consegna più lunghi.

    Assistenza garantita in 24h

    Scrivici per qualsiasi problema, siamo pronti ad aiutarti.